Oltre che il mese dedicato alla Madonna, per gli appassionati di auto d’epoca maggio è soprattutto tempo di Mille Miglia. Ovvero la rievocazione storica (numero 36, quest’anno) più amata e, se vogliamo, fascinosa del mondo, soprattutto perché si corre su alcune delle strade di provincia più belle d’Italia. La partenza, che come vuole la tradizione […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 13,99€ / mese per il primo anno
( successivamente 14,99€/mese )

Articolo Precedente

La svolta un po’ retrò degli Arctic Monkeys

prev
Articolo Successivo

Il listino parte da 300 mila euro Rolls-Royce Cullinan: ecco il primo suv extralusso

next