L’ultima di Giancarlo Tulliani (fino a ieri) latitante a Dubai: si sente “seguito dai giornalisti” e si rivolge alla polizia. Che lo arresta. Gran furbata, caro cognato…

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Un Fatto al giorno leva le bugie di torno

prev
Articolo Successivo

La Cattiveria 0511

next