In ambito militare l’encomio è di norma concesso per meriti speciali, che esaltano il prestigio del corpo di appartenenza. Possono fare la differenza in una carriera, contribuendo a promozioni e avanzamenti. Nella Guardia di Finanza la maggior parte degli encomi sono attribuiti ai militari impegnati in attività particolarmente complesse di contrasto all’evasione fiscale, alla criminalità, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€/mese

Articolo Precedente

“Via i neri da qui”: scritte razziste e balle di fieno contro i profughi

prev
Articolo Successivo

Addio al giurista progressista Francesco Lucarelli

next