Nel giorno in cui il decreto legge sulle banche venete approda in aula al Senato, la Procura di Vicenza rende noto di aver notificato l’atto di chiusura delle indagini a sette ex dirigenti della banca, a partire dall’ex presidente Gianni Zonin e dall’ex dg Samuele Sorato, indagati per aggiotaggio, ostacolo all’attività di vigilanza e falso […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€/mese