Non era in aulal’ex governatore della Sardegna, Ugo Cappellacci (Forza Italia), quando il presidente della seconda sezione penale del tribunale di Cagliari, Massimo Poddighe, ha letto la sentenza che lo ha condannato a due anni e mezzo di reclusione per il crac milionario della Sept Italia, società fallita nel 2010. C’era invece il principale dei […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno