/ di

Marco Travaglio Marco Travaglio

Marco Travaglio

Direttore de Il Fatto Quotidiano e scrittore

Marco Travaglio ha lavorato con Indro Montanelli, prima a «il Giornale» e poi a «La Voce». Ha collaborato con diverse testate, fra cui «Sette», «Cuore», «Il Messaggero», «Il Giorno», «L’Indipendente», «Il Borghese», «la Repubblica» e «l’Unità». Oggi, oltre a collaborare con «l’Espresso», «MicroMega», «A» e con Servizio pubblico di Michele Santoro, è direttore de «il Fatto Quotidiano», che ha contribuito a fondare nel 2009.

Dopo il successo di Promemoria, Anestesia totale, E’ Stato la mafia, Slurp – Lecchini, Cortigiani & Penne alla Bava, è in scena nei teatri italiani con Perché No, insieme a Giorgia Salari.

È autore di molti libri di successo, tra i quali: L’odore dei soldi (con Elio Veltri, Editori Riuniti 2001), Regime (con Peter Gomez, Rizzoli-Bur 2004), Per chi suona la banana (Garzanti 2008), Colti sul fatto (Garzanti 2010). Per Chiarelettere ha pubblicato: “Mani sporche” (con Pter Gomez e Gianni Barbacetto, 2007), “Se li conosci li eviti” (con Peter Gomez, 2008), “Il bavaglio” (con Peter Gomez e Marco Lillo, 2008), “Italia Annozero“, (con Vauro e Beatrice Borromeo, 2009), “Papi. Uno scandalo politico“, (con Peter Gomez e Marco Lillo, 2009), “Ad personam” (2010), Silenzio, si ruba (dvd+libro, 2011), “Mani pulite. La vera storia vent’anni dopo” (con Gianni Barbacetto e Peter Gomez, 2012), “BerlusMonti(Garzanti, 2012), “L’illusionista. Ascesa e caduta di Umberto Bossi” (con Pino Corrias e Renato Pezzini, Milano, Chiarelettere, 2012), “Viva il Re!(Chiarelettere, 2013), “È Stato la mafia (Chiarelettere, 2014), “Slurp. Dizionario delle lingue italiane” (Chiarelettere, 2015), “Perché NO” (Paper FIRST, 2016),

Articoli Premium di Marco Travaglio

Editoriale - 30 ottobre 2018

Era tutto vero

Poco più di 20 mesi fa il Fatto svelava, con una serie di scoop di Marco Lillo, lo scandalo Consip: cioè i traffici di vari uomini dell’entourage renziano per pilotare il più grande appalto d’Europa (roba da 2,7 miliardi) presso la centrale unica d’acquisto del Tesoro; e le fughe di notizie istituzionali di chi aveva […]
Ma mi faccia il piacere - 29 ottobre 2018

Ma mi faccia il piacere

Legalità. “Anche le leggi del periodo nazista erano legalità, ma è stato un dramma per l’umanità” (Domenico Lucano, sindaco di Riace, indagato con divieto di dimora per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e appalti illegale, Che tempo che fa, Rai1, 21.10). Ben detto: stavo giusto cercando un alibi per fare una rapina, ora procedo. Nostalgia canaglia. “Silvio, […]
Editoriale - 28 ottobre 2018

Distinguere per capire

Quando manca l’opposizione, quel vuoto lo riempiono le piazze. Piazze diverse, contrapposte, scomposte, contraddittorie, ma piene. E pacifiche. Ottimo sintomo di democrazia. Anche quando chi manifesta non sa precisamente cosa vuole, o vuole l’esatto opposto di quel che vogliono quelli che manifestano nella strada accanto, o peggio vuole una cosa che domani ne causerebbe un’altra […]
Editoriale - 27 ottobre 2018

Il nemico sbagliato

“Draghi avvelena il clima invece di tifare per l’Italia”. Questa replica di Luigi Di Maio alle dichiarazioni del presidente della Bce denota una buona dose di infantilismo e di inadeguatezza. E non è degna di un vicepremier e ministro del Lavoro e dello Sviluppo. Ma neppure di un leader politico che dovrebbe essere sintonizzato con […]
Editoriale - 26 ottobre 2018

Salvirenzi

Nostra culpa, nostra maxima culpa: a furia di parlare del Salvimaio (Andrea Scanzi gli ha dedicato un libro e uno spettacolo esilaranti), abbiamo trascurato il Salvirenzi. Cioè quell’orrenda creatura nata dall’unione dei due Matteo, i quali tra l’altro pare si sentano sovente per concordare le mosse contro il comune nemico pentastellato. Affinità elettive, anzi elettorali, […]
Editoriale - 25 ottobre 2018

Chi può e chi non può

Per semplificarci la vita, le sentinelle del Nuovo Galateo del Perfetto Democratico appostate nei giornaloni dovrebbero stilare un breve elenco delle parole che si possono usare, di quelle che non si possono usare e soprattutto di coloro che possono usare tutte le parole che vogliono. Così, per saperci regolare. Ieri, per esempio, monsieur Pierre Moscovici, […]
Editoriale - 24 ottobre 2018

Più manette, più soldi

Siccome siamo notoriamente servi della maggioranza giallo-verde, ieri abbiamo denunciato la scomparsa dai radar di una promessa che avrebbe rafforzato di parecchio le coperture ballerine alla manovra finanziaria. Cito testualmente dalla pagina 21 del Contratto per il governo del cambiamento: “L’azione è volta a inasprire l’esistente quadro sanzionatorio, amministrativo e penale, per assicurare il ‘carcere […]
Editoriale - 23 ottobre 2018

Cambiamo mestiere

Quando un Tribunale ti dà torto e sai di avere ragione, impugni la sentenza e speri che i giudici d‘i secondo grado’appello te la riconoscano. Così ci siamo sempre comportati, senza fare tante storie. Ora però la sentenza del Tribunale civile di Firenze che dà torto al Fatto (cioè al sottoscritto e a una brava […]
Ma mi faccia il piacere - 22 ottobre 2018

Ma mi faccia il piacere

Le grandi interviste. “Ce l’hanno con lei perchè spiega l’economia e le pensioni come Alberto Angela spiega Pompei e la Sistina? Come sia addice al servizio pubblico lei, in campo economico, è chiaro, convincente, autorevole, con un curriculum internazionale molto speciale, e senza appartenenze politiche. Davvero sembra il manifesto del servizio pubblico, invece i suoi […]
Editoriale - 21 ottobre 2018

Più umiltà, meno balle

Ingenui o sprovveduti o incompetenti o raggirati che siano stati, i 5Stelle salvano la faccia in extremis e soprattutto risparmiano all’Italia l’ennesimo, indecente maxi-condono agli evasori, dopo i tanti targati centrodestra e centrosinistra (anche se il condono, sia pure mini, rimane). Ora però dovrebbero fare qualcosa per evitare che casi del genere si ripetano, modificando […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×