» Cultura
venerdì 06/10/2017

Rondelli, artista fuori corso tra vecchiaia e alberi

Superata la boa dei 50 anni, senza più sogni da alimentare né virtù da dimostrare, per Bobo Rondelli la quotidianità è ormai un boccone digeribile. Ciò che lo preoccupa ora – dice – è la vecchiaia, ed è a essa che ha dedicato il nuovo album, in uscita oggi, intitolato Anime Storte. Il nono nella […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2017 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Cultura

Flavio Giurato, libero teatro immaginario

Cultura

Willie Peyote non ha paura di dire come stanno le cose

“È il tessuto sociale a essersi incarognito”
Cultura
L’intervista

“È il tessuto sociale a essersi incarognito”

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×