Un’intesa sui programmi oppure arrivano i forconi

Un’intesa sui programmi oppure arrivano i forconi

Mettiamo in fila due notizie. La prima ci dice che Sergio Mattarella “si farà portavoce delle esigenze dei cittadini” e chiederà ai partiti consultati al Quirinale, almeno in prima battuta, “proposte e indicazioni programmatiche per assicurare al Paese un governo all’altezza dei problemi che ci attanagliano” (nota ufficiosa del Colle). Poi c’è quanto ha annunciato […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.