Tra i feriti una ragazza bolognese e studenti francesi

Tra i feriti una ragazza bolognese e studenti francesi

Un grande spavento, alcune escoriazioni, nessuna ferita grave. Ma soprattutto la consapevolezza di aver sfiorato la morte nell’attentato terroristico che, nel pomeriggio, ha sconvolto Londra. C’è anche una giovane bolognese, 28 anni, fra i feriti dell’attentato sul ponte di Westminster. La giovane, L.P. le sue iniziali diffuse dalla famiglia che al momento non vuole divulgarne […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.