» Cultura
venerdì 22/09/2017

Tony Allen e il suono fuori dai generi codificati

Tony Allen e il suono fuori dai generi codificati

Per un batterista il ruolo di protagonista è inusuale. Ma se quel batterista è una leggenda chiamata Tony Allen è perfettamente normale. Il settantasettenne musicista di Lagos si sta godendo una terza età ricca di soddisfazioni, ma del resto per uno che il suo posto nella storia della musica se l’è guadagnato facendo da luogotenente […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Cultura

Giancarlo Frigieri, testimone della realtà nel nuovo cd

Cultura

Come dormi se il sogno americano è finito?

Fresu e Devil Quartet colgono l’Italian style
Cultura
Carpe diem

Fresu e Devil Quartet colgono l’Italian style

di
“Sono stanca del killer che tortura e abusa sempre delle solite donne”
Cultura
L’intervista - C. J. Tudor

“Sono stanca del killer che tortura e abusa sempre delle solite donne”

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×