The Donald scopre un altro nemico: l’Iran

Casa Bianca - L’accordo sul nucleare con Teheran sta funzionando ma servono nuove verifiche
The Donald scopre un altro nemico: l’Iran

Molti nemici, molte distrazioni sulle questioni di politica interna. Così dopo la superbomba lanciata contro i covi dell’Isis sulle montagne afghane, i raid sulla Siria, la tensione con la Nord Corea, è la volta del nemico di sempre: l’Iran. Da un lato l’amministrazione ha notificato al Congresso che Teheran sta rispettando l’accordo sul nucleare del […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.