Sua Maestà, fu vera razzia Poi l’India divenne libera

70 anni fa - Michelguglielmo Torri ricostruisce l’indipendenza di Delhi, la frattura con Islamabad e le enormi risorse sottratte da Londra
Sua Maestà, fu vera razzia Poi l’India divenne libera

“A mezzanotte, quando il mondo dormirà, l’India si risveglierà alla vita e alla libertà”, annunciò alla radio Jawahrlal Nehru, protagonista dell’Indipendenza conquistata il 15 agosto 1947. Sulla più grande ribellione della storia, e sul difficile seguito, tra lacerazioni e povertà, si è scritto tanto, ma col filtro di miti e “orientalismi”. Perdendo di vista, tra […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.