» Commenti
lunedì 29/01/2018

Stajano e il racconto dei tanti senza patria tra Nord e Sud

L’’Italia vuota di oggi, senza neanche un partito con cui chiacchierare

In questo libro la malinconia è un inganno. C’è piuttosto fermezza e indignazione. In questo libro la qualità della narrazione, che colleziona oggetti, luoghi, episodi, persone, diversi strati di ricordi con l’ accuratezza di scrittore che cerca soprattutto la perfezione, è il grande mantello magico sotto cui si sta compiendo una sorprendente trasformazione. Non siamo […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Società

Bokassa, il bambino deriso che amava la grammatica

Commenti

Illuminata passione di Adriano per libri e biblioteche

Commenti

Carcere, la riforma non è per i boss

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×