Sondaggi, in testa M5S e Pd al minimo storico ma Renzi non molla

Sondaggi, in testa M5S e Pd al minimo storico ma Renzi non molla

Svetta il Movimento 5 Stelle, che con il 27,5% delle preferenze è il primo partito, seguito dal Pd che si avvicina al “minimo storico” con il 24,1%. Lega nord al 13,8 perde mezzo punto, mentre cresce di 0,2 Forza Italia arrivata al 15.5%. Sono i dati dell’ultimo sondaggio dell’istituto di ricerca Index Research realizzato per […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.