“Se Via Nazionale sapeva, siamo pronti a fare azioni legali”

“Se Via Nazionale sapeva, siamo pronti a fare azioni legali”

Un incontromartedì prossimo è fissato tra i responsabili veneti del Movimento difesa del cittadino (Mdc), una delle due principali associazioni che tutelano i diritti dei risparmiatori vittime della mala gestione di Popolare Vicenza e Veneto Banca, e l’assessore ai servizi sociali della giunta Veneta, Manuela Lanzarin. Anche Mdc, come i colleghi di Noi che credevamo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.