Se Calais diventa l’apocalisse mediatica sulla fine dell’Europa

Se Calais diventa l’apocalisse mediatica sulla fine dell’Europa

A dar retta ai media italiani di ieri, sembrerebbe che i cattivissimi inglesi, in combutta con i cattivissimi francesi, abbiano deciso di anticipare la Brexit costruendo una muro tra Francia e Inghilterra, venendo meno ai principi di libertà e fratellanza che dovrebbero guidare i rispettivi governi. Quindi l’armonia dell’Europa, quella landa felice di concordia e prosperità, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.