Raggi da Minniti: resta il nodo delle case sfitte

Vertice sull’emergenza abitativa a Roma. La sindaca vuole le ex caserme e nuovi alloggi “dal mercato”
Raggi da Minniti: resta il nodo delle case sfitte

Sgravi fiscali sulla casa e sui servizi (Tasi, Imu e Tari) per i costruttori e i privati cittadini che mettono immobili sfitti a disposizione per l’affitto come case popolari. Un modo per sfoltire la lunga graduatoria, al momento 10.100 famiglie a Roma, per gli alloggi comunali. E poi l’ipotesi di riconvertire una serie di caserme […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.