Progetto Alfano: le frontiere liquide

Caro Furio Colombo, sono stato colto di sorpresa dalla nuova proposta anti-migranti del nostro ministro dell’Interno Alfano: piattaforme galleggianti come le trivelle, per selezionare con calma, lontano dal suolo patrio, le pretese dei migranti. Angela   Il caso di Alfano, per usare un termine del suo giro, è il caso di un recidivo. Non si […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.