Ostaggi e reparti speciali, incubo sotto l’Eiffel anche senza terroristi

Parigi - Il sequestratore bloccato con un blitz dalla polizia senza spargimenti di sangue
Ostaggi e reparti speciali, incubo sotto l’Eiffel anche senza terroristi

È stato un pomeriggio di panico nel centro di Parigi. Quando è cominciata a circolare l’informazione che un uomo armato aveva preso alcuni ostaggi e un’operazione di polizia era in corso nel XX arrondissement, si è temuto un nuovo attacco terroristico. L’uomo si è asserragliato in un ufficio della rue des Petites Écuries, un quartiere […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.