“Ora ci rivelino quello che non si sa ancora dei loro attacchi”

“Ora ci rivelino quello che non si sa ancora dei loro attacchi”

Il 19 giugno 1987 l’Eta fa esplodere un autobomba nei grandi magazzini Hipercor di Barcellona, uccidendo 21 persone. Robert Manrique (1962) è il rappresentante delle vittime e uno dei 45 feriti. Come si sente oggi? Per la gran parte delle vittime la data più importante è quella dell’ottobre 2011, quando l’Eta annuncia l’abbandono della lotta […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.