Olio extravergine made in Italy: taroccata una bottiglia su due

L’inchiesta Rai: l’etichetta dice 100% italiano ma i materiali provengono da mezzo mondo
Olio extravergine made in Italy: taroccata una bottiglia su due

Ogni anno ne consumiamo più di 11 litri a testa e siamo disposti anche a pagarlo caro, pur di acquistarlo di alta qualità e soprattutto Made in Italy. Eppure una bottiglia su due, di quello garantito 100% italiano, è sicuramente taroccato. Parliamo dell’olio d’oliva, uno degli alimenti più contraffatti in Italia. La conferma arriva dall’ultima […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.