Occupazione stabile: si studia il contratto a termine più caro

Occupazione stabile: si studia il contratto a termine più caro

Poche risorse da concentrare il più possibile sul lavoro, stabile e per i giovani. Con questo obiettivo il governo si appresta ad aggiornare il quadro macroeconomico e a definire i capitoli della prossima legge di Bilancio, e del decreto fiscale collegato. Tra le ipotesi al vaglio, si starebbe valutando la possibilità di rendere più costosi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.