“Non sono allievo di Montanelli (e l’ho fatto anche assolvere)”

Il direttore di Libero: “Non sono così presuntuoso da volerlo imitare”

Caro Direttore, desidero ringraziarti per aver pubblicato lo spiritoso articolo di Nanni Delbecchi, addirittura in prima pagina, riguardante il farsesco processo a Montanelli andato in scena con l’intento di affrontare il tema in tono non serioso. Con questo spirito lieve ho accettato di interpretare il grande imputato, cioè senza la pretesa di improvvisarmi attore. Nell’articolo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.