» Economia
lunedì 26/06/2017

“Medicina narrativa” come una terapia

Davanti al medico quanti di noi hanno l’impressione di sentirsi come dei bambini con la paura di fare domande? Purtroppo il rapporto paternalistico tra medico e paziente è ancora oggi il più diffuso. Ma sta diventando un problema anche per i camici bianchi che stanno scoprendo il valore terapeutico della “medicina narrativa”. Il paziente si […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Economia

Pensioni integrative, la regola è sempre “prendi i soldi e scappa”

Società

Valvole cardiache, si possono riparare anche senza il bisturi

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×