Martinez, “mister No” che paralizza la Francia

Le proteste contro il Jobs Act parigino sempre più radicali: manca la benzina, aumentano gli scontri nelle piazze
Martinez, “mister No” che paralizza la Francia

Dopo i blocchi delle raffinerie, che provocano una penuria di carburante, con un quinto dei distributori del paese che è ancora a secco o quasi, in Francia si sono fermate anche le centrali nucleari. Lo sciopero è stato votato nei 19 impianti del paese. Così, mentre gli automobilisti si mettono in fila per ore per […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.