Lula, l’Onu e l’avvocato di Tyson

Scandalo e Giochi, L’ex presidente, indagato, vuole portare il suo caso alle Nazioni Unite
Lula, l’Onu e l’avvocato di Tyson

Cosa hanno in comune Inácio Lula da Silva e il pugile Mike Tyson? Probabilmente nulla, tranne che sono due lottatori nella vita e sono difesi da Geoffrey Robertson, avvocato, il quale giovedì – il giorno prima in cui il Tribunale federale di Brasilia ha incriminato l’ex presidente perché avrebbe tentato d’ostruire l’inchiesta sulle tangenti Petrobras […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.