Lui “un pazzo pericoloso”, lei una “guerrafondaia”. Parola di Stone

Lui “un pazzo pericoloso”, lei una “guerrafondaia”. Parola di Stone

Il tycoon Donald Trump è “un pazzo pericoloso”, Hillary Clinton “una guerrafondaia”. Così il regista Oliver Stone si esprime sui due candidati alla Casa Bianca. Intervistato dalla Radio televisione svizzera (Rts) il cineasta americano ritiene Clinton “più dura di Obama” che “sulla Siria non è andato a pieno regime. Credo che lei lo farà se […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.