L’euro affianca la kuna in Croazia, ma solo in estate

L’euro affianca la kuna in Croazia, ma solo in estate

Euro sì, ma solo d’estate. La moneta unica potrebbe sbarcare anche in Croazia. Il sindaco di Ragusa (Dubrovnik), Marko Kristic, esponente del partito Most, il più vicino alla maggioranza di governo (Hdz), ha proposto a Zagabria di affiancare alla kuna l’euro, solo per l’alta stagione estiva: “L’introduzione della moneta europea faciliterebbe il soggiorno dei turisti, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.