“La storia è reiniziata perché la democrazia ormai non basta più”

Francis Fukuyama - “I governi sono sempre più deboli: incapaci di realizzare le richieste dei cittadini”. Il politologo Usa e il ritorno al passato: “Non siamo ancora come negli anni 30, ma il populismo crescerà”
“La storia è reiniziata perché la democrazia ormai non basta più”

Ancora oggi, decine di interviste e libri dopo quell’articolo scritto sul National Review nel 1992, gli fanno sempre la stessa domanda, perché lui, comunque, è il primo uomo che ha scritto L’ultimo uomo e la fine della storia. Francis Fukuyama è lo studioso a cui, più o meno, dagli anni 90 in poi, è stato […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.