La minoranza Pd gioca a rimpiattino

Conto molti amici che stimo nelle minoranze Pd, a cominciare da Bersani, ma francamente non li capisco. Si sono attestati su una posizione, a mio avviso, debolissima: quella di stressare il cosiddetto “combinato disposto” tra riforma costituzionale e Italicum. Al punto da fare dipendere il loro sì al referendum dal cambiamento dell’Italicum. Come se una […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.