» Mondo
mercoledì 27/07/2016

La memoria del coltello: l’oggetto biblico simbolo di “Jihadi John”

Immagine del passato - L’uso dell’arma bianca dal Califfato ai palestinesi agli ultimi assalti
La memoria del coltello: l’oggetto biblico simbolo di “Jihadi John”

Martedì 19 luglio. L’Isis diffonde un video. Si vede Muhammad Riyad, il 17enne afgano che ha ferito a colpi d’ascia 5 passeggeri di un treno tedesco. Agita un coltello, annuncia: “Farò un attentato suicida in Germania. Vi combatterò fino a quando avrò sangue nelle vene”. Lunedì 25 luglio, un giapponese uccide 19 persone in un […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Mondo

Adel, 19 anni e il braccialetto elettronico-farsa

Mondo

Satoshi, il pugnalatore che scriveva: “Odio i disabili”

Lahav 433, la polizia che toglie il sonno a Bibi
Mondo
La storia

Lahav 433, la polizia che toglie il sonno a Bibi

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×