La malaparata per l’esercito: paladini di Atatürk in castigo

Il partito Chp chiede l’annullamento del referendum mentre i militari accusano il colpo, la nuova Costituzione prevede l’annullamento dei tribunali e dei giudici in divisa
La malaparata per l’esercito: paladini di Atatürk in castigo

Per la terza sera consecutiva, a Kadikoy, la gente scende per strada, si riunisce davanti al Teatro dell’Opera e, da lì, sfila per le vie del quartiere asiatico scandendo slogan. “Hayir”, no, urlano in coro i partecipanti, come se si fosse ancora alla vigilia del referendum. Per lo più sono giovani e rifiutano il risultato […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.