» Commenti
giovedì 07/07/2016

La magistratura si è appropriata dei vizi della politica

Alle elezioni politiche del 1976 votò il 94% dei cittadini. Nel 2015 la percentuale dei votanti è stata il 65% alle Amministrative e il 54% alle Regionali. Il crescente astensionismo – secondo storici e commentatori – non è dovuto a disinteresse ma a sfiducia. È convincimento comune che la politica sia inquinata dal malaffare; e […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Commenti

L’inutile miniriforma della giustizia

Commenti

Le eccezioni per un uomo non eccezionale

Commenti

Carcere, la riforma non è per i boss

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×