La favola di “Fabbrica Italia”

La favola di “Fabbrica Italia”

Il nome fu scelto per un grosso piano industriale previsto per il quinquennio 2010-2014 e annunciato dalla Fiat alla fine dell’aprile 2010. Il progetto aveva componenti industrialie finanziarie, ma anche una forte valenza simbolica e comunicativa per tranquillizzare i sindacati che stavano tornando a scaldarsi accusando Marchionne di voler trasferire la Fiat all’estero. Furono annunciati investimenti […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.