La faida dei curdi fa felice il Sultano turco

Altro che Isis - Le minoranze presenti in Siria e in Iraq ai ferri corti per l’egemonia nell’area
La faida dei curdi fa felice il Sultano turco

Nell’area yazida di Sinjiar, nel nord dell’Iraq, a circa 160 chilometri da Mosul, la tensione già forte tra i Rojava peshmerga e i guerriglieri curdo siriani delle Unità di Protezione Popolare (Ypg), si è trasformata in scontro aperto. Da una settimana i curdi siriani hanno ingaggiato una battaglia fratricida oltre confine, in territorio iracheno, che […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.