La Coca-Cola si beve le tutele dei lavoratori

Nel Veronese - Nel subappalto ignorati i contratti collettivi: imposto l’addio all’articolo 18. È protesta
La Coca-Cola si beve le tutele dei lavoratori

Mentre il Consiglio dei ministri approva il decreto per disinnescare in via definitiva i due quesiti referendari promossi dalla Cgil, quelli per l’abrogazione dei voucher e l’introduzione della responsabilità solidale negli appalti, il mondo del lavoro regala storie di ordinario sfruttamento. Soprattutto nel settore degli appalti dove le vertenze si susseguono quotidianamente, ricordando sia alla […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.