“In Francia è una tragedia, da noi sarà anche peggio”

“In Francia è una tragedia, da noi sarà anche peggio”

Sostiene Marco Revelli: “Quelli che, soprattutto a sinistra, hanno intonato il Te Deum per Macron dimostrano l’incapacità di leggere i processi in atto. Da qualsiasi parte la si guardi, quella francese è una tragedia”. L’ultimo, folgorante saggio del politologo s’intitola Populismo 2.0, uscito poche settimane fa per i tipi di Einaudi. Perché una tragedia? Siamo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.