Ilva, l’operaio morto. Polemica sulle parole del commissario

Ilva, l’operaio morto. Polemica sulle parole del commissario

“Era troppo vicino al nastro”. Le parole del commissario straordinario dell’Ilva, Enrico Laghi, fanno esplodere la polemica. Ieri Laghi era in commissione Attività produttive della Camera, convocato, con gli altri commissari Piero Gnudi e Corrado Carrubba, per fare il punto su quello che sta succedendo al siderurgico di Taranto dopo l’ultimo incidente mortale. Le domande […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.