Il Riesame: “Civita (Pd) non doveva essere arrestato”

Il Riesame: “Civita (Pd) non doveva essere arrestato”

Il 13 giugno scorso l’ex assessore regionale Pd, Michele Civita, non doveva essere arrestato. Non doveva andare agli arresti domiciliari nell’ambito dell’inchiesta della Procura di Roma che ha messo nel mirino Luca Parnasi e le sue relazioni. Lo ha stabilito il tribunale del Riesame accogliendo un’istanza dei difensori. Il tribunale della Libertà ha, invece, confermato […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.