Il leghista Gentilini attacca il suo partito. Il Carroccio lo scarica: “Non ci rappresenta”

Scontro frontale - L’ex sindaco di Treviso: “Siete diventati un poltronificio. Sono schifato”
Il leghista Gentilini attacca il suo partito. Il Carroccio lo scarica: “Non ci rappresenta”

Bollare come un “poltronificio” la Liga Veneta non è certamente l’espressione più eretica di Giancarlo Gentilini. Solo che questa volta non se l’è presa con la Lega e i suoi uomini più rappresentativi. Alla bella età di 87 anni, Gentilini può permettersi di gridare che il re è nudo. Lo ha fatto con un’intervista al […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.