Il filo rosso tra l’Addaura, Capaci e Faccia da mostro

Tasselli del puzzle - L’identikit dell’uomo del fallito attentato del 1989 così simile a quello avvistato sull’autostrada per Palermo nel 1992
Il filo rosso tra l’Addaura, Capaci e Faccia da mostro

Solo mafia fu. Lo sostengono con fermezza i pm di Caltanissetta, che si avviano a concludere la requisitoria del secondo processo per l’assassinio di Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e gli uomini della scorta. E solo suggestiva, ritengono, è la tesi che qualcuno, non organico a Cosa nostra, abbia partecipato alla fase esecutiva della strage. Suggestioni […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.