Il commando di Inés: le ragazze del jihad francese fanno paura

Quattro 20enni, poi arrestate, hanno tentato di far esplodere un’autobomba a Notre-Dame
Il commando di Inés: le ragazze del jihad francese fanno paura

Il piano delle combattenti di Daesh era di dare fuoco all’auto carica di bombole del gas e far esplodere il cuore di Parigi. Se non c’erano detonatori nella Peugeot 607 parcheggiata a una manciata di passi da Notre-Dame gli inquirenti hanno trovato una sigaretta consumata e una coperta impregnata di benzina. Se l’innesco avesse funzionato […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.