Gerusalemme, dove volano le aquile (a stelle e strisce)

Trump sceglie David Friedman come ambasciatore in Israele, lui conferma la nuova sede
Gerusalemme, dove volano le aquile (a stelle e strisce)

Almeno la clamorosa promessa di spostare l’ambasciata americana in Israele da Tel Aviv a Gerusalemme, the Donald sembra proprio che la manterrà. Come anticipato dalle dichiarazioni fatte in campagna elettorale, il palazzinaro miliardario che sta per entrare alla Casa Bianca, ha scelto un falco, David Friedman, da sempre contrario alla nascita di uno stato palestinese, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.