Emiliano e Renzi: ora la guerra si sposta sui soldi

Il governatore invoca 6 miliardi per la Puglia e vuole un incontro. Il premier: “È lui che non vuole firmare il Patto, potrei tenermi i fondi”
Emiliano e Renzi: ora la guerra si sposta sui soldi

Niente più schermaglie, ora il rottamatore e il ribelle litigano sulla carne viva. Sui soldi. Dopo mesi di gelo, dopo i tweet e le battute al curaro, dopo la baruffa nell’ultima direzione del Pd, ora Matteo Renzi e il governatore pugliese Michele Emiliano incrociano le lame sui fondi. Quelli attesi dalla Regione Puglia, che pretende […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.