Csm, quanto zelo per Michele Emiliano

Come è noto, Michele Emiliano, magistrato in aspettativa, è stato rinviato, dal Procuratore generale della Cassazione, a giudizio innanzi alla sezione disciplinare del Csm per essersi iscritto a un partito e avere svolto attività politica in forma sistematica e continuativa quale sindaco di Bari, segretario del Pd pugliese, presidente della Regione Puglia e in quanto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.