Contro tutto e tutti: l’Ilva passa ad ArcelorMittal

Taranto - Nel giorno in cui il mondo celebra l’ambiente, il governo assegna la fabbrica al gruppo con un piano peggiore per la salute e con più esuberi
Contro tutto e tutti: l’Ilva passa ad ArcelorMittal

L’Ilva è di proprietà della Am Investco Italy (Am), la cordata composta dal gigante europeo ArcelorMittal (85%) e dall’italiana Marcegaglia (15%). Mentre il mondo celebrava la giornata a difesa dell’ambiente, il ministro dello Sviluppo, Carlo Calenda, firmava il decreto. Nonostante tutto. Nonostante l’avviso dell’Unione europea sui rischi derivanti dall’Antitrust, dato che ArcelorMittal potrebbe superare il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.