Clinton: “Avevo dato uno Stato ai palestinesi ma rifiutarono”

“Mi sono ucciso per dare uno Stato ai palestinesi, ero arrivato a un accordo che hanno rifiutato che gli avrebbe dato tutta Gaza”. Così Bill Clinton difende e rivendica gli sforzi fatti da presidente nel tentativo, fallito, di raggiungere l’accordo di pace in Medio Oriente durante un comizio per la campagna elettorale della moglie. Interrotto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.