Cinquemila file pedoporno nel computer del pediatra: si lancia nel vuoto dal sesto piano

Cinquemila file pedoporno nel computer del pediatra: si lancia nel vuoto dal sesto piano

Più facile affrontare il vuoto, un volo di sei piani. Sì, meglio che continuare a vivere e dover rispondere – ai giudici, alla propria famiglia e a se stesso – di accuse terribili: atti sessuali con minorenni. E poi quelle immagini, migliaia, che sono state trovate nei computer. Così, ieri mattina alle 7, Alberto Flores […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.