» Commenti
martedì 04/04/2017

Chi entra in politica abbandoni la toga

La Repubblica di venerdì scorso titola: “Stretta sulle toghe in politica, candidature solo fuori sede, chi rientra non può indagare, via libera della Camera alla legge”. Nell’occhiello si legge “Rientro nel limbo: a fine mandato il magistrato sarà collocato in un distretto di Corte di Appello diverso da quello in cui è stato eletto. Per […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Vignette

La vignetta di Beppe Mora del 04/04/2017

Commenti

Le angosce autoritarie di Violante

Commenti

Carcere, la riforma non è per i boss

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×