Cassazione, il pg Salvi e “Area” esclusi dalla corsa ai vertici

Cassazione, il pg Salvi e “Area” esclusi dalla corsa ai vertici

Il procuratore generale di Roma Giovanni Salvi (in foto) e Area, la sua corrente (sinistra) sono gli sconfitti della corsa ai vertici della Cassazione. Ieri la Quinta commissione del Csm ha votato come candidato a procuratore generale, che è anche titolare dell’azione disciplinare, Riccardo Fuzio, avvocato generale della Cassazione, ex membro del Csm, di Unicost, […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.